tweed

Tweed: storia e curiosità di un tessuto iconico

Il tweed: un evergreen

Il tweed è un vero e proprio must che non passa mia di moda.
Il nome tweed viene ideato per la prima volta nel lontano 1830 quando un mercante di Londra confuse involontariamente il termine tweel con tweed, ovvero il fiume che separa l’Inghilterra dalla Scozia, luogo in cui si concentrava all’epoca, la massima produzione di questo tessuto.

A chiedere a dei filatori di copiare tale stile con una pezza di tartan fu proprio Lady Dunmore, colpita dall’eleganza del tessuto. Cercò così di promuovere questo nuovo stile, migliorandolo e affinandone la produzione.
Nel 1906 il marchio Tweed venne registrato e nel 1934 la filatura della lana fu completamente meccanizzata per riuscire ad aumentare la sua produzione.
Il 1996 fu l’anno decisivo per il tweed in quanto gli venne donata maggiore consistenza ed elasticità, grazie alle innovazioni nel campo tecnologico.

Il tweed può essere così definito oggi un tessuto particolarmente robusto di lana cardata, che presenta un peso medio mentre al tatto è piuttosto poroso. Il tessuto in questione viene prodotto in linea di massima con filati medio fini insieme a quelli di lana più grezza, per renderlo più elastico.

All’inizio veniva realizzato solamente a mano con dei filati irregolari che venivano tessuti in tre o due fili di trama. I colori più utilizzati erano il nero e il grigio.

Il tweed riesce come pochi tessuti ad unire in modo unico un tocco di stile alla bellezza irregolare del filato.
Il tessuto venne immerso così nelle colorazioni delle campagne scozzesi, tendenti al verde erica o ortica, viola bacche di sambuco e rosso lichene.
I filati acquisiranno quindi nuove colorazioni sul viola e al rosso, per rendere ancora più vivace la tavola ricca di tonalità brown.

Dal 1950 il tweed intrecciato è un vero e proprio sinonimo di stile, raffinato elegante e super moderno.
Ancora oggi il tessuto si è rivelato essere in grado di creare abiti praticamente perfetti, che riescono a rimanere in vetta delle tendenze, nonostante il passare degli anni.
Il tweed è infatti quel tipo di stile, visto ancora oggi come un must have, che ogni donna e uomo, deve obbligatoriamente avere nel proprio armadio.

Vuoi saperne di più su questo argomento?