News

sartoria crimi

Turismo sartoriale, una clientela internazionale alla ricerca dell’unicità

Dal 1970 la storia della nostra sartoria è fortemente legata alla Sicilia e alle sue numerose influenze. La scelta di far nascere la Sartoria Crimi a Palermo non è stata casuale. Palermo e la Sicilia rappresentano un’importante fucina di idee, un luogo estremamente creativo da cui trarre sempre nuove idee e stimoli.

Per la sua articolata storia Palermo ha raccolto diverse culture, rielaborando e facendole proprie. Dominazioni differenti e dalle caratteristiche profondamente diverse si sono succedute in Sicilia, lasciando un segno indelebile nella storia e nell’arte della città.

In tutti gli abiti che realizziamo emerge uno stile fortemente influenzato dalla cultura mediterranea in modo unico. In particolare, il nostro stile sartoriale trae forza dalla cultura mediterranea con influenze inglesi. In epoca liberty, infatti, si diffusero le più importanti sartorie palermitane per uomo. Il loro stile fu unico. Rappresentava un dialogo continuo tra tradizione ed innovazione, innovazione data soprattutto dai più grandi sarti inglesi.

Questo mix unico di stile mediterraneo e anglosassone fa sì che la nostra sartoria attragga una clientela sempre più internazionale e sempre più esigente. Siamo orgogliosi dei numerosi riconoscimenti anche esteri che continuano ad elogiare il nostro lavoro.

Nella nostra sartoria il turismo sartoriale è un fenomeno sempre più in crescita. Sempre più spesso “particolari turisti” raggiungono Palermo appositamente per la nostra “bottega”. Tutto ciò è grande motivo di orgoglio per noi e ci rende fieri del nostro stile sartoriale unico.
Sono sempre più numerosi i nostri clienti che si muovono da destinazioni lontane per raggiungerci, viaggiando anche molte ore in aereo. Sono clienti che scelgono la sartorialità e scelgono uno stile ben preciso, uno stile unico perchè unisce caratteristiche anglosassoni ad uno stile tipicamente mediterraneo.

La nostra clientela internazionale desidera un abito, non soltanto realizzato con le migliori tecniche artigianali e con i migliori tessuti, desidera soprattutto un abito che racconti loro una storia, che evochi suggestioni uniche.

Gli abiti sartoriali hanno sempre un’anima ed è questa duplice essenza, di manufatto artigianale e di strumento di storytelling, che lo rende unico. Chi sceglie il turismo sartoriale lo fa perché innamorato dell’artigianalità e dell’unicità. Lo fa perché sa che dietro un abito realizzato interamente a mano c’è molto di più di un semplice lavoro tecnico ben eseguito. C’è un bagaglio di conoscenza fatto di esperienza, tradizione, cultura, amore, passione e dedizione per il proprio lavoro.

Si percepisce una profonda differenza rispetto alla freddezza delle macchine che producono in serie. Quello della sartoria è un ambiente accogliente, familiare e ricco di storia. I nostri clienti internazionali non desiderano solo la realizzazione di un abito sartoriale. Desiderano visitare la nostra sartoria conoscendo l’ambiente nel quale si rende materia un insieme di influenze, suggestioni e idee.

I nostri clienti vogliono conoscere la storia che si cela dietro la realizzazione di un abito e, soprattutto nel caso della nostra sartoria, desiderano conoscere la storia della città che ispira profondamente le nostre creazioni internazionali.

La clientela straniera è generalmente composta da persone molto competenti ed esigenti che hanno scelto a priori il laboratorio dal quale farsi realizzare un abito su misura. Nell’ambito del turismo sartoriale, gli acquisti non sono quasi mai occasionali.
I clienti internazionali carpiscono esattamente tutto ciò che permette la realizzazione di un abito sartoriale e vivono questa dimensione con estremo rispetto.