News

abito su misura

Perché scegliere un abito sartoriale fatto a mano?

Unicità, esclusività e possibilità di personalizzare ogni dettaglio: tutto questo è racchiuso in un abito sartoriale fatto a mano per uomo. 

Un abito sartoriale, come lo stesso nome suggerisce, viene realizzato rispettando la naturale fisionomia del corpo che andrà a vestire. La vestibilità di un abito è più importante di qualsiasi altra sua caratteristica: un capo di abbigliamento bellissimo risulterebbe addirittura scadente se non segue le linee del corpo di chi lo indossa.

Con un abito sartoriale fatto a mano questo problema non si pone. Il sarto, che prenderà tutte le misure del suo cliente, potrà realizzare un abito composto da un pantalone che calza alla perfezione, senza essere né aderente, né troppo largo, e una giacca che aderisce bene alla schiena e alle spalle, senza stringere sui fianchi né risultare largo sul punto vita.

Altro punto di forza è la realizzazione pratica dell’abito, ossia le opere sartoriali. Basta guardare le cuciture di un abito su misura per notare la differenza con quelle di un abito prodotto in serie: sono più precise, più curate e quasi invisibili.

Il sarto potrà inoltre consigliarti sulla scelta del tessuto più adatto al tuo corpo. I tessuti elastici non sono, ad esempio, molto indicati per chi ha una corporatura un po’ più robusta, perché finirebbero per evidenziare i punti critici. E’ indubbio che per gli abiti sartoriali fatti a mano vengono utilizzati solo tessuti di alta qualità.

Infine, sull’abito sartoriale la personalizzazione è molto ampia. Forme, colori, altezze, tessuti e fantasie possono essere provate e modificate più volte, così da permettere ad ogni uomo che lo indossa di distinguersi ed esprimere il suo stile personale.