News

pantaloni sartoriali

Pantaloni sartoriali, un capo che necessita di molta precisione e cura

L’abito sartoriale avvolge perfettamente le forme del corpo valorizzandole al meglio. Attraverso l’abilità del sarto sarà possibile creare un abito che rappresenterà perfettamente il modo in cui vogliamo presentarci al mondo.

Spesso, però, viene data priorità alla realizzazione del capospalla, trascurando l’importanza dei pantaloni sartoriali, un capo molto impegnativo da confezionare.
Qualitativamente e stilisticamente i pantaloni sartoriali, rispetto a quelli realizzati con metodi industriali, permettono infinite possibilità di personalizzazione e una longevità del capo che può superare indenne le sfide legate al tempo che passa, mantenendo inalterate tutte le caratteristiche del capo.

Il taglio richiede la massima precisione e le cuciture esigono una grande resistenza. Caratteristiche che possono essere assicurate solo dalle migliori tradizioni sartoriali che prestano attenzione e cura ad ogni dettaglio.

Lontani dal modello industriale, in cui è l’uomo a piegarsi a dei modelli prestabiliti, i pantaloni sartoriali vengono creati direttamente sul corpo di chi li indosserà, assecondandone i movimenti e garantendo un capo resistente a tensione e usura.

Grazie alle sapienti mani di un esperto sarto, ogni dettaglio di questo capo calzerà perfettamente, completando alla perfezione l’outfit e restituendo un capo estremamente comodo e confortevole da indossare.

La lavorazione sartoriale di questo capo permette infinite possibilità di personalizzazione. Tanti piccoli dettagli come altezza del girovita, la presenza di una o due pince per lato, l’esatta lunghezza del pantalone, l’altezza del montante e l’ampiezza del fondo dei pantaloni, vengono adattati alle esigenze di chi indosserà il capo per facilitarne la vestibilità.

In molti prestano particolare attenzione al capospalla, ma in pochi sono consapevoli che dei pantaloni non in linea con lo stile della giacca, anche se una perfetta giacca sartoriale, possono rovinare irrimediabilmente l’effetto complessivo.

Così come per la realizzazione di un capospalla anche per i pantaloni la buona riuscita del capo è legata a diversi ingredienti correlati l’uno all’altro: dalla scelta del tessuto e del modello agli incontri con il cliente, dai procedimenti sartoriali tradizionali allo spirito stilisticamente innovativo.