scent of tailoring - libro di fabio attanasio

“Scent of Tailoring”: anche la Sartoria Crimi nel libro di Fabio Attanasio

Scent of Tailoring”: è questo il titolo del libro di Fabio Attanasio, grandissimo esperto e cultore di eleganza maschile. In questo libro che porta il lettore in un viaggio alla scoperta della sartoria una delle tappe è proprio la nostra sartoria palermitana.

È per noi un grandissimo onore entrare a far parte di questo bellissimo viaggio che ha il compito di far sentire ai lettori il “profumo” delle botteghe sartoriali, di un’antica arte che sopravvive orgogliosamente alle logiche del fast fashion.

Fondatore del blog The Bespoke Dudes, di TBD Eyewear, un marchio di occhiali da vista e da sole fatti a mano da artigiani veneti e di The Fleece Milano, un marchio di maglieria in puro cashmere realizzata artigianalmente, Fabio Attanasio è un esperto conoscitore del mondo sartoriale, delle sue botteghe e dei processi artigianali che si celano dietro ogni creazione.

Sono state centinaia le sartorie visitate dall’autore e undici tra queste sono entrate a far parte di questo straordinario progetto. L’abile penna dell’autore si muove tra esperienze e suggestioni, soffermandosi sulla manualità dei maestri sarti e sul pensiero elegante.

In tutto il libro emerge prepotentemente il concetto di “Bellezza”, nella più nobile delle accezioni. Si parla di un “bello”, che eleva il pensiero, un rifugio in cui è possibile riappropriarsi del tempo. Siamo stati ben felici di raccontare il nostro modo di intendere il nostro lavoro. Le botteghe sartoriali ci permettono di continuare a portare avanti le più grandi tradizioni artigiane del made in Italy, il desiderio del bello e la voglia di valorizzare il tempo.

Nelle botteghe è possibile sentire proprio quel “profumo” del quale si parla nel libro, solo se si è disposti a rallentare, apprezzando ogni singolo momento.

Il mondo della sartoria non è fatto per chi va di fretta. Richiede tempo perché i dettagli e la manualità delle lavorazioni richiedono grande attenzione e cura. La stessa cura riservata agli abiti è riservata anche ai clienti della sartoria. È così che la bottega diviene il luogo in cui parlare di pensiero elegante, in cui costruire un dialogo. Solo in questo modo l’abito realizzato a mano potrà rispecchiare lo stile di chi lo indosserà, il suo modo di presentarsi al mondo.

Creatività o rigore, estro o formalità, anima dandy o disciplina: l’abito sartoriale esprime un modo di essere. Non è mai soltanto un insieme di stoffa. Possiede un’anima e racconta una storia: la storia dell’incontro tra l’artigianalità del maestro con il pensiero di chi lo indosserà.

In questo libro emerge tutto questo. Emergono le storie di chi continua a credere nel valore della qualità, dell’armonia e del lavoro artigianale.

Il tutto è sottolineato e supportato magistralmente dai grandi scatti del fotografo Massi Ninni, al quale va il nostro ringraziamento per aver catturato con il suo obiettivo l’anima della nostra sartoria.

Ringraziamo enormemente anche per aver scelto una foto del nostro Maestro Carmelo Crimi per la copertina del libro.

Vuoi saperne di più su questo argomento?