News

pantaloni sartoriali

La Sartoria Crimi al Pitti Immagine Uomo 89

Come ogni anno Firenze si è trasformata nella splendida cornice che accoglie la manifestazione Pitti Immagine Uomo – edizione 89.

Un appuntamento unico nel suo genere che di anno in anno diviene sempre più centrale per il mondo della moda e per il settore del tessile, fulcro dell’artigianato italiano. Sin dai primi anni dalla sua nascita il Pitti Immagine Uomo si distinse per la particolare attenzione verso una moda maschile più tradizionale e di qualità. L’evento, organizzato due volte l’anno a gennaio e giugno, ospita aziende italiane e internazionali, attirando l’attenzione di tantissimi appassionati di moda, designer, addetti ai lavori, professionisti del settore ed acquirenti finali.

Anche quest’anno la Sartoria Crimi non poteva mancare ad un appuntamento così importante che vede sempre più consolidarsi l’interesse per l’alta sartoria maschile. Un’occasione, inoltre, per mantenere saldi i rapporti con la nostra clientela estera sempre più presente a questa manifestazione.

E’ stato confermato anche in questa edizione l’interesse verso il mondo dell’alta sartoria che grazie ai suoi capi realizzati artigianalmente, alla cura estrema del dettaglio e delle lavorazioni tradizionali dimostrano di apprezzare i valori del passato riuscendo a proiettare queste conoscenze su un uomo contemporaneo. Un profondo connubio tra grande tradizione e innovazione stilistica, tra contemporaneità e spirito sartoriale nel quale ci riconosciamo pienamente e sul quale fondiamo interamente il nostro lavoro.

Ogni anno circa il 40% dei partecipanti al Pitti Immagine Uomo è composto da addetti ai lavori e compratori stranieri. Un dato che mostra come vi sia sempre più attenzione verso il mondo della sartoria italiana. Dall’estero è sempre più evidente la voglia di riscoprire il sapore autentico dell’eleganza italiana e della qualità sartoriale tradizionale unita all’estro creativo italiano che unisce in modo unico tradizione e qualità.