abito da sposo

Abito da sposo sartoriale: perché

Un abito da sposo sartoriale permette di avere un abito di altissima qualità, esclusivo e unico.

Siamo abituati a pensare all’abito da sposa come il vestito per eccellenza del matrimonio, a cui dedicare tutta l’abilità della sartoria prescelta per il suo confezionamento. Anche l’abito da sposo deve però rispettare alti standard di qualità. Anzi: nell’emozione dell’attesa, prima dell’arrivo della sua futura moglie, tutte le attenzioni dei presenti saranno puntate sull’outfit scelto dallo sposo, alla bellezza del suo vestito e a ogni dettaglio che lo farà spiccare rispetto agli altri invitati.

Quali sono le caratteristiche principali che trasformano l’abito da sposo di qualità eccellente?

  • Il tessuto. Sia in inverno che in estate, la base di lana dell’abito da sposo garantisce una resa ottima e una vestibilità che si adatta facilmente ad ogni corpo. Nella stagione calda si può optare per una grammatura più leggera e per i modelli misto lana/seta.
  • Lo stile. L’abito classico da sposo include i tre pezzi pantalone, gilet e giacca, ma si può scegliere di seguire un look più contemporaneo togliendo il gilet o virando su colori più moderni.
  • Il colore. Blu, per un’eleganza senza tempo, o nero, per gli sposi che non amano le gradazioni più chiare. Se il matrimonio si svolge sulla spiaggia, in un giardino o in luoghi all’aria aperta, anche i colori chiari come il beige, l’azzurro o il grigio chiaro diventano scelte sofisticate da prendere in considerazione.

Scegliere l’abito da sposo non è quindi una missione facile. I fattori da prendere in considerazione sono tanti, e spesso si finisce per non trovare l’abito che calza a pennello, quello che senti subito tuo, provando la stessa sensazione delle spose che indossano il loro abito.

Pensare ad un abito sartoriale è un’idea sicuramente allettante, che molti sposi scelgono perchè permette di avere un abito pensato sulla propria corporatura e sulla propria idea di stile.

Vuoi saperne di più su questo argomento?