News

giacca da uomo

La giusta lunghezza della giacca da uomo

Dettaglio fondamentale di ogni look che si rispetti, la giacca da uomo deve sempre seguire precisi accorgimenti nelle sue misure, in modo da valorizzare la figura sottolineandone le qualità e camuffandone i difetti.

Considerando innanzitutto la lunghezza generale, secondo i canoni della sartoria tradizionale ogni giacca da uomo dovrebbe arrivare a coprire del tutto la curva dei glutei. Un altro criterio, invece, stima che per un uomo dalla statura media di 1,70 cm la lunghezza ideale della giacca dovrebbe attestarsi intorno ai 78 cm. Infine, un altro parametro per stabilire la giusta lunghezza della giacca prende come punto di riferimento il pollice: il bordo inferiore della giacca, cioè, dovrebbe arrivare fino alla metà del pollice quando, stando in piedi, il braccio è in posizione distesa lungo i fianchi. Inoltre, occorre sempre ricordare che il taschino della giacca non deve mai trovarsi eccessivamente in basso.

Per quanto concerne la misura delle maniche in particolare, la consuetudine prescrive che il polsino della camicia debba sporgere dalla manica della giacca di circa 1,3 cm. Il polsino della camicia dovrebbe quindi fuoriuscire dalla manica della giacca in egual misura alla parte del colletto della camicia che nella parte posteriore spunta dal collo della giacca. Secondo la convenzione, quindi, il polsino della camicia dovrebbe spuntare dalla manica della giacca in una misura compresa tra 1 e 2 centimetri.

In generale, per ottenere un effetto armonico, è importante scegliere un modello di giacca le cui misure appaiano in equilibrio con la conformazione fisica personale. Per esempio, per gli uomini di bassa statura e dal fisico robusto sono sconsigliate le giacche lunghe o troppo aderenti, che tendono a ingrassare e ad accorciare ulteriormente la figura anziché slanciarla. Allo stesso modo, per uomini dal fisico magro e asciutto, giacche eccessivamente larghe produrrebbero un effetto goffo. Fondamentale, quindi, è operare dei piccoli accorgimenti alle misure standard in base a ogni singola figura in modo da raggiungere l’effetto simmetrico migliore.