News

trench da uomo

Trench da uomo: come abbinarlo e indossarlo

Il trench è un capo tradizionale che non può mancare nel guardaroba maschile e che può essere indossato con diversi tipi di outfit e per svariate occasioni.

Nato come cappotto militare ai tempi della Prima Guerra Mondiale, il trench coat (letteralmente “cappotto da trincea”) mantiene la sua natura rigorosa, rimanendo un capo intramontabile dell’abbigliamento classico. Le caratteristiche da considerare per scegliere i giusti abbinamenti sono principalmente due: la lunghezza e il colore del trench. Per quanto riguarda la lunghezza, il trench può essere corto come una classica giacca, di media lunghezza o lungo fin sotto il ginocchio. La lunghezza ideale sarebbe appena sopra il ginocchio e andrebbe portato per lo più aperto (allacciato darebbe un’apparenza troppo rigida) e con la cintura legata sul retro. Le colorazioni variano dal classico beige chiaro a tonalità più scure come il verde militare, il blu navy e il nero.

Anche la texture è uno dei criteri di scelta del trench: l’ideale sarebbe optare per un drill di cotone impermeabile (il tessuto waterproof risulterebbe comodo nei giorni di pioggia) ma ci si può anche orientare verso il popeline oppure il gabardine di lana, adatto durante l’inverno.

Look sporty con trench e jeans

La versatilità di questo capospalla permette di utilizzarlo anche con un outfit casual e metropolitano. L’accoppiamento tra jeans e taglio ampio del trench aiuta a slanciare la figura e per dare un tocco di stile in più sarebbe preferibile creare un contrasto di colori, scegliendo un trench chiaro se si prediligono jeans dal colore scuro.

Look sofisticato con pantalone classico

L’abbinamento perfetto è quello con un pantalone regular fit dal taglio classico e una camicia slim fit bianca: un look formale ed elegante col quale è opportuno preferire un trench lungo o di media lunghezza.

Look casual chic o grintoso?

Il trench si presta anche ad un look casual chic se accostato a dei pantaloni modello chino e ad un morbido dolcevita o ad un look grintoso, se indossato con degli anfibi.

Look raffinato e démodé

Per chi invece preferisce uno stile dandy, è preferibile la versione lunga sotto il ginocchio che, abbinata ad un pantalone classico a quadri e ad un pullover, saprà conferire un’aria retrò.
La vestibilità perfetta può essere ottenuta attraverso alcune modifiche sartoriali che risultano spesso utili per valorizzare la figura.

Il trench è un evergreen pratico, ma allo stesso tempo elegante, che ogni gentleman di gusto dovrebbe sfoggiare per un look impeccabile.