News

Sartoria Crimi – set cinematografico per un giorno

L’atelier di via Civiletti si è trasformato per qualche giorno in un set cinematografico.

È stato scelto, infatti, per girare alcune scene dello short-movie “Le Donne della Vucciria”, presentato alla 70esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Venezia.

Il cortometraggio, diretto dalla famosa regista palestinese Hiam Abbass, fa parte delle serie di sei episodi Women’s Tale lanciato dalla casa di moda Miuccia Prada “Miu Miu”.

Ciascuno di essi esplora un aspetto della femminilità, interpretando lo spirito delle donne. “Le donne della Vucciria” è  ambientato in una serata estiva di Palermo ed i suoi colori e le sue atmosfere traggono ispirazione dal noto mercato della Vucciria.

In un’ intervista rilasciata al magazine Vogue (http://www.vogue.it/people-are-talking-about/vogue-arts/2013/08/miu-miu-women-s-tales-le-donne-della-vucciria-hiam-abbass-mostra-venezia), la regista ha dichiarato di essersi innamorata di Palermo, una città che “raccoglie in sé, nelle sue botteghe e vie, quell’atmosfera di artigianato, […] comune a molti dei Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. […] Nel Film ho cercato di riprodurre quell’”italian mood”, un mix tra moda che nasce da mani sapienti, tradizioni popolari come i pupi siciliani, musica e bellezza.”

Siamo lieti, dunque, che la nostra sartoria abbia contribuito a dare un’immagine della città ancora dedita alla qualità del suo artigianato, oggi capace di legare insieme in modo unico tradizione ed innovazione.

Nella gallery, vi mostriamo alcune delle immagini esclusive scattate durante le riprese.