News

La nostra sartoria tra le eccellenze italiane nel libro della scrittrice Yoshimi Hasegawa

Un altro importante riconoscimento è arrivato per la nostra sartoria. La sartoria Crimi è stata annoverata nel prestigioso libro “Sartoria Italiana” di Yoshimi Hasegawa, giornalista e scrittrice giapponese, grande intenditrice dell’abbigliamento classico maschile.

L’autrice racconta le eccellenze del Belpaese attraverso 27 sartorie italiane. Un viaggio sartoriale da nord a sud durato tre anni, durante i quali la scrittrice ha incontrato e intervistato i diversi maestri sarti, immortalati dal fotografo inglese Luke Carby.

Tutto ciò è per noi motivo di grande orgoglio. La nostra sartoria, infatti, è l’unica realtà siciliana e una delle poche del Sud Italia a far parte del volume internazionale sulle eccellenze sartoriali, edito da Ban Raisha. Main sponsor del libro “Sartoria Italiana” è il lanificio Vitale Barberis Canonico.

Siamo lieti di essere considerati ancora una volta un punto di riferimento per l’alta moda maschile e l’eleganza sartoriale. La nostra sartoria vanta ormai da anni collaborazioni con il mercato estero, europeo ed asiatico.

Amiamo portare nel mondo il bello del made in Italy, le tradizioni sartoriali e la cura dei dettagli. Attraverso queste qualità siamo riusciti a far breccia nel mercato asiatico, particolarmente attento e composto da compratori esigenti ed estremamente competenti. Negli anni, infatti, è aumentato parecchio il fenomeno del turismo sartoriale. Molti clienti viaggiano dall’estero appositamente per farsi realizzare un abito su misura.

In passato la nostra sartoria è stata inserita tra le migliori sedici sartorie europee dalla nota rivista Men’s Ex, punto di riferimento nel settore moda. Alcuni nostri lavori sono stati menzionati anche dal quotidiano nazionale giapponese Asahi Shinbun e dalla rivista Begin.
Recentemente siamo stati anche in Cina, a Pechino e Shanghai, per presentare il nostro lavoro attraverso alcuni “trunk show”, eventi organizzati dal gruppo Esquire.