News

abito pezzato

Abito spezzato: le regole per l’abbinamento perfetto

L’abito spezzato è una moda diffusa nella cultura contemporanea, una vera e propria arte nello stile di abbigliamento italiano, che si realizza abbinando una giacca e un paio di pantaloni dai tessuti o dai colori differenti.

Quello che spesso sembra il frutto di un casuale abbinamento è in realtà una combinazione studiata. Infatti, nonostante la maggiore libertà e creatività legata a questa scelta di stile, esistono delle regole per un abbinamento appropriato.

  • È importante mantenere una certa coerenza, soprattutto a livello di colori, quindi è preferibile orientarsi su sfumature della stessa base cromatica (blu-azzurro, grigio-nero, marrone-beige) per un uno stile moderno ma dal tono formale. Se l’occasione lo permette, si può osare un po’ di più con un look più estroso caratterizzato da contrasti forti: si può infatti optare per un blazer dal tono deciso su dei pantaloni dal colore più neutro.

  • Un altro accorgimento da tenere sotto controllo è la vestibilità dei capi: linee strutturali definite aiuteranno a mantenere una certa dose di raffinatezza anche con contrasti cromatici intensi.

Abbinare giacca e pantaloni diversi non è sempre facile, ma permette di rendere meno formali certe occasioni di lavoro o rendere più chic degli outfit per il tempo libero.

Quali sono gli abiti spezzati più utilizzati?

  • Un classico unmatched suit è quello creato con l’abbinamento di una giacca blu a dei pantaloni grigi e ad una camicia azzurra a righe. La giacca blu è sicuramente la più versatile: se si tratta di un blu navy, si può optare sia per dei pantaloni grigi o neri, sia per un marrone non troppo scuro. Essa concede una maggiore libertà, poiché si può adattare anche ad un paio di jeans. Ma sempre parecchio apprezzato rimane il tradizionale abito spezzato beige e blu.

  • Con una giacca grigia è invece opportuno scegliere pantaloni dalle tonalità scure o ancor meglio neri. Può essere interessante giocare con le fantasie se la giacca è grigio chiaro e il pantalone grigio scuro o blu.

  • La giacca nera invece rende possibile il gioco di contrasti, soprattutto con la camicia: è infatti consigliato spezzare il look con una camicia bianca, soprattutto se si scelgono dei pantaloni neri o grigi.

L’abito spezzato, che permette di sfoggiare un look fresco e moderno ma allo stesso tempo di classe, è sfruttabile in diverse occasioni, tranne in quelle eccessivamente formali, dove l’unico spezzato ammissibile è il tight.